CRISI POLITICA A TERRACINA
Terminate le consultazioni

Il sindaco di Terracina Nicola Procaccini

Il sindaco di Terracina Nicola Procaccini

TERRACINA – Il sindaco Nicola Procaccini tira le somme al termine delle consultazioni dei partiti aperte dopo la crisi e l’azzeramento della giunta. Sentiti tutti i consiglieri, i gruppi consiliari e i partiti politici rappresentati in Consiglio comunale.

“A parte un infelice atteggiamento di chiusura, posso dire che gli incontri sono stati estremamente utili e positivi, a rescindere dalle appartenenze ideologiche e politiche” riferisce il primo cittadino che preferisce mantenere la riservatezza sulle singole posizioni espresse e che considera il bilancio consuntivo il primo banco di prova.

 “Sono stati incontri utili per acquisire un quadro più chiaro, che avrà come conseguenza nelle prossime ore un’azione amministrativa che deve tendere al rialzo – scrive in una nota Procaccini –  Se ciò sarà possibile, lo si vedrà soltanto tra qualche giorno in occasione del bilancio consuntivo, ma comunque sia chi starà in maggioranza sia chi starà in opposizione, credo che abbiano svolto un ruolo di grande spessore politico presentando considerazioni e obiezioni al sindaco e aiutando in qualche modo la Città di Terracina ad avere un chiarimento in ordine al proprio futuro amministrativoPer ragioni di correttezza verso coloro che hanno partecipato alle discussioni non starò a rappresentare le singole prese di posizione, mi limito a ringraziare tutti per la disponibilità avuta e mi impegno a tenere informato non solo le forze politiche ma la cittadinanza sugli sviluppi della crisi politica in atto, confidando che possa trovare una felice soluzione”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto