GARA DI TORTE A BORGO SAN MICHELE

(foto da Le torte di Isabel)

(foto da Le torte di Isabel)

LATINA – Si svolgerà domenica 26 maggio a Borgo San Michele la gara di torte, 13° edizione,  organizzata dall’associazione Amaranto. “La gara delle torte  – spiegano dall’associazione – ha come obiettivo quello di creare un momento di sano divertimento e tempo libero, completamente gratuito, per gli abitanti di Borgo San Michele e non solo. Quest’anno la gara presenta delle novità rispetto alle precedenti edizioni. Due gli eventi in programma con il concorso “La torta più bella” e la sfilata “Torte classiche”. Le torte partecipanti iscritte al concorso verranno giudicate da una giuria popolare in base alla bellezza e secondo i voti ricevuti verrà stilata una classifica in cui verranno premiate le prime tre classificate. Oltre al concorso dedicato alla bellezza ci sarà poi una sfilata dedicata a tutte le torte che verranno presentate nella categoria “torte classiche”. L’intento è di non penalizzare quelle torte che magari non sono realizzate secondo le mode degli ultimi anni con forte rilevanza estetica, ma che invece sono frutto delle ottime tradizioni pasticciere del nostro paese. In questo modo tutti potranno partecipare secondo le proprie capacità e soprattutto rispondere allo spirito della manifestazione che vuole essere soprattutto un giorno di festa. Oltre ai premi per le torte che si classificano ai primi posti del concorso “La torta più bella” verranno estratti dei premi a sorteggio per le torte partecipanti alla sfilata “Torte classiche””.

Previsto un omaggio a tutti i partecipanti che si iscrivono entro venerdì 24 maggio. Al termine della gara  le torte verranno offerte al pubblico presente per la degustazione.

L’appuntamento è per domenica 26 maggio al Centro Civico di Borgo San Michele a Latina alle ore 17. Le torte in gara vanno consegnate dalle ore 16,30 alle ore 17 e la partecipazione è gratuita. Per informazioni e prenotazioni si può chiamare il 338/8249258, oppure maurizio.claudia@libero.it.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto