GRANFONDO DEI MONTI LEPINI
A Rocca Massima la prima edizione

GRANFONDOROCCA MASSIMA – Il comitato organizzatore del GSC Latinense sta lavorando  alla prima edizione del Granfondo dei Monti Lepini. Un evento che si svolgerà sotto l’egida della Federciclismo Lazio e partirà da Rocca Massima (Latina) su percorso unico di 116 chilometri con 2400 metri di dislivello.

La gara ( la regia organizzativa è di Ermanno Piccaro) presenta  difficoltà tecniche come quelle di Maenza (dove sarà fissato il Gran Premio della Montagna), Carpineto Romano, Montelanico e l’ascesa tra Segni e Rocca Massima. Due saranno i rifornimenti solidi-liquidi: Priverno e Carpineto Romano. Alle 8.30 il via ufficioso da Rocca Massima e, dopo la discesa, a Giulianello sarà fissato il chilometro zero per la partenza ufficiale prevista attorno le 9.

Ci si potrà iscrivere alla Granfondo al costo di 25 euro (con pacco gara e il numero chip) a Latina presso lo stand Panta Cicli alla Fiera di Maggio in Via Rossetti, sabato 18 maggio dalle 8 alle 20  o rivolgendosi all’organizzazione.  Info 3394939221

 

 

L’artista Antonello Giocolano ha realizzato il trofeo in vetro artigianale per il primo classificato tra uomini e donne mentre gli altri trofei saranno messi a disposizione dal comune di Rocca Massima del sindaco Angelo Tomei con la partecipazione dell’Oreficeria Maggi.

 

 

 

Percorso: Belvedere, Strada Provinciale Giulianello-Roccamassima, Boschetto, Bivio Artena-Giulianello, Giulianello, Rotatoria Via Garibaldi. Partenza Ufficiale da Via di Cori, Strada Provinciale Velletri-Anzio, Bivio Cori Alto, Cori, Via Annunziata, Strada Provinciale Le Pastine, Via Celestino II, Strada Provinciale Ninfina, Via Abbazia Valvisciolo, Bivio Sezze – Bassiano, Croce Moschitto, Sezze, Strada Provinciale Roccheggiana, Foresta Roccagorga, Maenza (Gran Premio della Montagna), Via Carpinetana, Bivio Monte Acuto, Carpineto Romano, Montelanico, Via Carpinetana Ovest, Segni, Roccamassima.

 

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto