IMMIGRAZIONE CON I PERMESSI FACILI
Arrestato un imprenditore agricolo

Shares

polizia_arresto1

LATINA- Nuovi sviluppi nel corso dell’inchiesta condotta dalla Squadra Mobile di Latina che lo scorso marzo aveva portato all’ arresto dei componenti di una organizzazione specializzata nel favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e al falso. Gli investigatori, coordinati dal commissario capo Sebastiano Bartolotta, hanno rintracciato B.D., queste le sue iniziali, 50 anni, imprenditore agricolo mentre si trovava nello Sportello Unico per l’Immigrazione di Latina. Era l’unico uomo che mancava all ’appello e che era sfuggito alla cattura e che è stato sorpreso mentre tentava di regolarizzare l’ennesima posizione di un cittadino indiano. L’inchiesta era stata coordinata dalla Procura  ed era nata dopo una denuncia presentata in Questura nel febbraio del 2012. Era stata un’ impiegata dello Sportello Unico per l’Immigrazione che aveva segnalato la falsità di un nulla osta al lavoro subordinato che era stato rilasciato da un cittadino indiano.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto