LATINA CALCIO
Attesa per la Carrarese
Intanto la Berretti espugna il Prato

berretti2LATINA – Ultima gara della regular season per il Latina che domani, alle ore 15, sarà impegnato in casa della Carrarese prima di tuffarsi nei playoff. La squadra si è allenata questa mattina prima della partenza per Carrara alle 12.30.
Non ci saranno gli infortunati Giallombardo e Sacilotto, mentre tra i convocati tornano Tulli e Cafiero. In palio ci sono tre punti che potrebbero cambiare il volto della classifica nerazzurra. In caso di sconfitta sia di Perugia che di Nocerina, infatti, i pontini potrebbero essere addirittura secondi in classifica e prima nella griglia playoff.

Intanto i ragazzi della Berretti compiono l’impresa ed espugnano il campo del Prato per 2-1 mettendo una seria ipoteca sulla qualificazione al secondo turno che si deciderà domenica prossima con la gara di ritorno da giocare alla Fulgorcavi. Una vittoria arrivata nonostante l’inferiorità numerica maturata già al 2′ della ripresa. Nel primo tempo partono forte gli uomini di Ghirotto che sono pericolosi per due volte prima del gol. Rosella inventa per Pagliaroli che a tu per tu con Mariotti prova a beffarlo con un pallonetto che si alza di un soffio sopra la traversa. Subito dopo bella stilettata di Peressini potente ma troppo centrale per impensierire Mariotti. Al 28′ il meritato vantaggio. Peressini invente per Addessi: filtrante al bacio per l’inserimento del centrocampista nerazzurro che di piatto non sbaglia piazzando la rete del vantaggio. Il Latina amministra, ma nella ripresa arriva la tegola che cambia volto alla gara. Al 2′ altro giallo per Anastasio che viene espulso. Il Prato ci crede e preme, ma senza creare grossi problemi a Spilabotte. Al 31′, comunque, arriva il gol, molto dubbio, del pareggio. Pinzauti entra in area di rigore, Spilabotte respinge ma in area si crea un batti e ribatti che l’assistente di gara risolve decretando la rete allo stesso Pinzauti, anche se rimangono molti i dubbi se la palla avesse oltrepassato o meno la linea di porta. Poco male. Nel finale, infatti, il Latina mette a segno il gol del definitivo 2-1. Rilancio di Spilabotte direttamente dalla propria porta, Bianchi manca clamorosamente la palla di testa consentendo l’inserimento di Pagliaroli che come un falco vola verso la porta di Mariotti per batterlo in diagonale.

PRATO – LATINA 1-2
Prato: Mariotti, Ollini, Banci (15’st Soler), Bianchi, Zanobetti, Cioni, Morelli, Patini, Pinzauti, Bandelli (25’st Della Scala), Cianferoni (15’st Contu). A disp.: Pegherini, Brienza, Fortuni. All.: Rossi
Latina:Spilabotte, Anastasio, Tomei, Berti, Iannella, Celli, Addessi (9’st Manni), Barbazza (26’st Blandino), Peressini, Rosella (33’st Fedeli), Pagliaroli. A disp.: Forzati, Nardin, Assorati, Vaiti. All.: Ghirotto
Arbitro: Magnani di Frosini. Assistenti: Cipolloni e Grossi (Frosinone)
Marcatori: 28’pt Addessi, 31’st Pinzauti, 44’st Pagliaroli
Note – Ammoniti: Anastasio, Celli, Spilabotte, Forzati, 10, 8, 3. Espulso: 2’st Anastasio per doppia ammonizione. Angoli: 3-3. Recupero: 1’pt – 6’st

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto