MINACCIO’ COLLEGA CON PISTOLA
Condannato a un anno e due mesi

Tribunale

Tribunale

LATINA – Armato di pistola aveva minacciato di morte un collega con cui aveva avuto una discussione molto animata, era avvenuto lo scorso gennaio all’uscita della fabbrica dove R.G., queste le sue iniziali lavora. L’uomo che era stato arrestato dalla polizia oggi è stato processato in Tribunale davanti al giudice Mara Mattioli. Il pm nel corso della sua requisitoria aveva chiesto un anno e otto mesi di reclusione mentre la difesa ha cercato di smontare le accuse e alla fine l’uomo è stato condannato a un anno e due mesi di reclusione, l’imputato che si trovava agli arresti domiciliari è stato rimesso in libertà.

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto