NETTUNO, ROMPE IL NASO ALLA FIDANZATA
La Polizia arresta un 21enne, lei non lo denuncia

Shares

Violenza

Violenza

NETTUNO – Geloso della fidanzata le rompe il naso con un pugno. È accaduto ieri sera a Nettuno. Gli agenti della volante del Commissariato di Anzio hanno fermato un tunisino di 21 anni con precedenti penali. A quanto si apprende la ragazza ricoverata in ospedale con le ossa nasali e la mandibola rotta, ha ammesso di essere stata picchiata dal ragazzo, ma  non ha voluto sporgere denuncia. Lo ha fatto invece il padre di lei. Il fidanzato violento è accusato di lesioni aggravate. In un primo momento la giovane, che era stata notata camminare per strada sanguinante, aveva riferito di essersi ferita cadendo accidentalmente a terra.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto