PESCATORE OPERATO MUORE AL GORETTI
La Procura apre un’inchiesta

La Procura di Latina

La Procura di Latina

LATINA – La Procura della Repubblica di Latina ha aperto un’inchiesta sulla morte di un pescatore di Ponza deceduto all’ ospedale Goretti di Latina dopo quello che avrebbe dovuto essere un intervento di routine. Agostino Vitiello, 39 anni, padre di tre bambini e conosciuto anche al Circeo dove aveva il suo peschereccio, era ricoverato nel nosocomio di Latina da circa 20 giorni, aveva subito l’asportazione della colecisti in via laparoscopica, ma alcune complicanze lo avevano costretto ad una nuova operazione. Qualcosa però è andato storto e l’uomo è deceduto nella notte di ieri nel reparto di Rianimazione. I familiari chiedono ora che si faccia luce sula vicenda. Il magistrato Marco Giancristofaro ha aperto un fascicolo contro ignoti e nelle prossime ore affiderà l’incarico per l’autopsia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto