PICCHIANO E SEQUESTRANO INDIANO
Due arresti a Terracina
Un terzo uomo è ricercato

arrestTERRACINA – E’ stato picchiato selvaggiamente e rapinato da alcuni suoi connazionali, ma è riuscito a fuggire e a dare l’allarme. i fatti ieri notte quando un indiano si è presentato in commissariato a Terracina denunciando, in un italiano stentato e sotto choc di essere stato aggredito e ferito con un coltello. L’indiano di 24 anni è ben inserito nella comunità di Terracina in quanto titolare di una piccola attività commerciale, ma ieri i suoi connazionali lo hanno aggredito per rubare 850 euro. Poi, non contenti, lo hanno sottoposto a vere e proprie sevizie procurandogli numerosi tagli sulle mani e, quando stava per fuggire, colpendolo con un’ ascia su una gamba e lasciandolo a terra con una profonda ferita. I tre hanno poi sequestrato il suo coinquilino anche lui di 24 anni. Per liberare il suo amico gli hanno chiesto altri mille euro.
Immediata è scattata la denuncia alla Polizia che, con uno stratagemma, è riuscita a individuare l’abitazione dove era stato portato il sequestrato, a Borgo Hermada, e circondato l’immobile, hanno fatto irruzione.
Il giovane sequestrato è stato trovato all’interno do un bagno tenuto fermo e imbavagliato da due connazionali, SINGH Daljit e SINGH Sukhvinder, di 37 e 29 anni, subito arrestati.
Nell’appartamento è stata trovata l’ascia usata per la violenta rapina e diversi passaporti di cittadini indiani. Non si esclude che i documenti trovati possano essere oggetto di altri reati estorsivi.

La perquisizione personale ha consentito di trovare anche un consistente quantitativo di eroina. Una volta liberato, il giovane indiano sequestrato ha raccontato agli agenti di essere stato picchiato ripetutamente. I due indiani arrestati sono ora in carcere a Latina e dovranno rispondere di numerosi reati.
Gli accertamenti per individuare e catturare il terzo uomo della banda sono in corso.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto