SORRISO SUL MARE
Annunciata la crisi
Chiesti ammortizzatori per i dipendenti

Lavoratori in protesta fuori dalla clinica Sorriso sul mare

Lavoratori in protesta fuori dalla clinica Sorriso sul mare

FORMIA – La Clinica Sorriso sul mare di Formia ha annunciato oggi lo stato di crisi  e l’intenzione di avviare la richiesta di ammortizzatori in deroga per tutto il personale. La richiesta è motivata dalle attuali condizioni economiche in cui versa la società e dal blocco del pagamento delle prestazioni erogata dal mese di agosto dello scorso anno. l’azienda annuncia inoltre che l’impegno finanziario messo in atto per il completamento dei lavori di ristrutturazione ha di fatto prosciugato il propri risparmi e che non riesce ad ottenere altri crediti senza l’accreditamento regionale. Ad oggi, però, non è ancora iniziato l’iter, da parte della Asl, per iniziare l’iter che porterebbe al recupero delle somme bloccate. La uil funzione pubblica esprime preoccupazione per il risvolto occupazione degli 80 dipendenti e chiede anche l’intervento delle istituzioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto