FONDAZIONE DELL’ARMA
Nessuna Festa per la spending review
Di Giorgi scrive ai Carabinieri

Shares
Giovanni Di Giorgi

Giovanni Di Giorgi

LATINA – Il 5 giugno ricorre l’anniversario della Fondazione dell’Arma dei carabinieri e il Sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi, ha voluto inviare un messaggio al Comandante provinciale dei Carabinieri, Col. Giovanni De Chiara. Anche per i Carabinieri, come già accaduto per la Festa di Fondazione della Polizia di Stato, le cerimonie saranno strettamente private. Nessuna Festa, dunque, quest’anno, vista la scarsità di risorse finanziarie a disposizione.

Ecco il testo integrale della lettera:

“Caro Comandante a nome personale e dell’intera città di Latina desidero inviarle il mio saluto in occasione dell’annuale ricorrenza della fondazione dell’Arma dei Carabinieri.
Sentimenti di straordinaria considerazione voglio esprimere a tutti gli appartenenti alla gloriosa Arma, confortati dal grande affetto che la collettività continua a tributare loro.
Mi preme, inoltre, sottolineare che l’Arma si è confermata fondamentale protagonista e attenta interprete del sistema di sicurezza locale, in stretta collaborazione con le altre forze dell’ordine, le istituzioni e tutti gli attori operanti nell’ambito del Comitato dell’ordine pubblico e della sicurezza.

Questa azione altamente professionale ha portato l’Arma a conseguire nuovi, importanti risultati nella lotta alla criminalità, e in tal senso un commosso pensiero va ai Carabinieri che, oggi come ieri, hanno sacrificato la vita per un ideale supremo nell’assolvimento del servizio.

A lei Comandante, con il quale intercorrono quotidiani momenti di proficua collaborazione nel comune intento di servire il cittadino, un particolare ringraziamento per la Sua attenta e competente azione di coordinamento.

Nel segno della continuità, della storia e della tradizione, L’Arma ha saputo e sa essere al passo con i tempi: nei valori, nelle attese e nelle sfide. Un impegno costante in una società in continua evoluzione e nella quale voi sapete distinguervi per coraggio, abnegazione, professionalità e impegno ineguagliabili.

Nel condividere lo spirito di sobrietà legato anche alla celebrazione di questa ricorrenza, come per le altre recenti cerimonie istituzionali, confermo i miei sentimenti di vicinanza e la piena collaborazione a Lei e a tutti gli uomini dell’Arma, insieme ad un grazie per la vostra generosità e il coraggio con cui quotidianamente operate per garantire l’ordinato e corretto vivere civile.

Un sentimento di gratitudine per la vostra significativa e autorevole presenza arriva dai cittadini, che vedono nell’Arma non solo la presenza delle istituzioni e un forte presidio democratico, ma anche la certezza di un solido punto di riferimento e garanzia della sicurezza.

Forte di questi sentimenti Le rinnovo i migliori auguri di buon lavoro e le mie espressioni di stima e cordialità”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto