SABAUDIA, ALLARME SPIAGGIA
Legambiente: “Dune nell’incuria”

circeo spiaggia degradataSABAUDIA – Il circolo Larus Legambiente di Sabaudia denuncia lo stato pietoso in cui versa il lungomare di Sabudia, con le sue famose dune lasciate all’incuria: “Immondizia e passerelle divelte, consumate dalle mareggiate e non manutenute fanno mostra di sé, generando pericoli per chi ne usufruisce e incentivando i turisti a trovare nuovi varchi tra le delicate dune, con il rischio di produrre gravi danni ambientali”, spiega il delegato di Legambiente Marco Omizzolo. Ad elezioni amministrative concluse, con la stagione estiva cominciata, è urgente intervenire con competenza, determinazione e capacità organizzativa perché l’indecoroso spettacolo finisca. Il circolo Larus Legambiente aveva già denunciato lo stato dei luoghi a marzo, nessuno si è però preoccupato di intervenire. È ora che il Comune di Sabaudia e l’Ente Parco Nazionale del Circeo intervengano, non ci sono più scuse ne altre priorità da perseguire.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto