LICEO’S GOT TALENT
Proclamati i vincitori

Locandina_Got_Talent 8 giugnoLATINA – Si è chiusa con la finalissima disputatasi questa mattina, la seconda edizione di Liceo’s Got Talent, il concorso a premi istituito dal liceo Classico “Dante Alighieri” di Latina, e finanziato dalla Provincia, nel corso del quale gli studenti di sfidano, mettendo in mostra qualità, preparazione e creatività. Due le selezioni svolte nel corso della seconda parte dell’anno attraverso le quali una giuria di prof ha scelto i dieci finalisti, tra trenta concorrenti.

Singoli e gruppi si sono esibiti nell’Auditorium del Classico in prove di canto, strumento, danza, ginnastica, recitazione e cortometraggio e alla presenza di oltre  500 studenti.

I VINCITORI – Il primo Premio (400 euro) è andato alla classe I H con il monologo ispirato al celebre film “La verità è che non gli piaci abbastanza” con accompagnamento musicale e coreutico.

Secondi classificati, sei studenti del I A che si sono cimentati in una performance di danza e recitazione dal Primo Canto dell’Inferno di Dante. A loro sono andati 300 euro.

Terzo è arrivato Simone Fabiani,  impegnato in un monologo nei panni di Jack Skeletron, protagonista del film d’animazione Nightmare Before Christmas. Ha vinto 200 euro.

I premi sono stati consegnati dall’assessore provinciale Enrico Tiero e dal dirigente alle politiche scolastiche, Vincenzo Mattei, che hanno assistito alle esibizioni sedendo nella giuria composta da insegnanti di tutte le discipline e dalla dirigente Giovanna Bellardini.

Liceo’s Got Talent è stato coordinato dalla professoressa Anna Lungo che ha presentato la manifestazione di questa mattina con la collega Battisti, e promosso dal Dipartimento di Educazione Fisica della scuola di Viale Mazzini. Anche la prima edizione era stata un successo: sul gradino più alto del podio era salita nel 2012 la studentessa Anna Popova della V A, con un  programma di ginnastica ritmica.

Alcuni dicenti e la dirigente Giovanna Bellardini compongono la giuria

Alcuni dicenti e la dirigente Giovanna Bellardini compongono la giuria

Uno dei gruppi in gara nella prima edizione

Uno dei gruppi in gara nella prima edizione

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto