NUCLEI ABUSIVI
Arriva la regolamentazione del Comune

Shares

piano-casaLATINA – Passa con poco clamore un intervento urbanistico atteso da anni dalla citta’ a conclusione di un procedimento amministrativo (dettato da leggi Regionali) lungo e tortuoso, e cioe’ la regolamentazione di varie zone del Comune di Latina che sono state da decenni interessate da insediamenti edilizi abusivi.

Era il lontano 2001, l’anno in cui l’Amministrazione aveva provveduto a perimetrare le zone abusive, quelle zone cioe’ che erano sorte spontaneamente a ridosso della citta’ ma totalmente prive di servizi utili e necessari per i cittadini.

Oggi finalmente il nuovo passo avanti, l’affidamento, a tecnici del Comune coordinati dal Dirigente del Servizio Urbanistica, Arch. Monti, della progettazione e della redazione delle varianti speciali di recupero dei nuclei abusivi per riqualificare dal punto di vista ambientale e urbanistico vaste aree della Citta’ migliorandone la qualita’ insediativa e la distribuzione dei servizi.

Il tutto anche per acquisire, con l’introito degli oneri concessori, le risorse finanziarie necessarie per sostenere la realizzazione di opere di urbanizzazione primarie e secondarie all’interno delle zone perimetrate.

Un vero primo passo per la riqualificazione di territori con edilizia abusiva che contano non meno di 20.000 abitanti insediati.

Confido nel lavoro del Responsabile del procedimento urbanistico e dei tecnici incaricati per far si che questa Citta’ abbia finalmente una riqualificazione certa

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto