OPERAZIONE BAD BROTHERS
Sequestri anche a Latina

guardia-di-finanza_macchinaLATINA – Sequestri anche in provincia di Latina nell’operazione della Guardia di Finanza che ha messo i sigilli ai beni del clan Mallardo legato ai Casalesi. Si tratta di 15 società; 174 unità immobiliari tutte tra di Latina, Napoli, Caserta, Ferrara e Bologna; 25 tra auto e moto; rapporti bancari, postali, assicurativi, azioni. I sigilli sono stati posti sulla base di un provvedimento del Tribunale di Latina: mentre i reati erano commessi in Campania, gli investimenti erano nel Lazio con base a Fondi e Terracina. Il Clan dei fratelli Dell’Aquila avevano indirizzato l’attività, oltre che al finanziamento del traffico di sostanze stupefacenti, anche al controllo di attività economiche di rilievo. Avevano realizzato quella che è stata definita una vera e propria “impresa camorristica”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto