SIMEONE: “MOF AL COLLASSO”
Interrogazione a Zingaretti

Shares

ortofrutta-al-MOFFONDI  – “Il Mof è al collasso , la Regione deve intervenire subito”. E’ il succo dell’intervento dell’interrogazione presentata dal  consigliere regionale del Pdl, Giuseppe Simeone, sulla situazione di crisi del Mercato Ortofrutticolo di Fondi. Il credito nei confronti della Regione ammonta a 12 milioni di euro

«Stiamo parlando della piattaforma logistica che rappresenta lo snodo ortofrutticolo di tutte le aree che affacciano sul Mediterraneo e che a causa dei ritardi della Regione – spiega il consigliere – si trova in condizioni insostenibili. Il credito nei confronti della Regione ammonta a 12 milioni di euro. Inoltre pesano sulla stabilità del Mercato gli oneri finanziari per le anticipazioni chieste alle banche, pari a 3 milioni di euro».

Secondo Simeone la gestione del M.O.F. si è fatta difficile con l’impossibilità di onorare gli impegni con la Tecnoservice, la società che gestisce le pulizie e il conseguente  sciopero dei lavoratori delle pulizie che potrebbe comportare la chiusura del Mercato, con gravissime ripercussioni sulle attività economiche, sull’indotto e sull’occupazione.  Per questo il consigliere del Pdl chiede alla Giunta certezze nei pagamenti del dovuto, anche con azioni parziali ma immediate, e certezza sulle risorse per il futuro e sul rientro dell’intero ammontare.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto