TEATRODANZA
Rozen Corbel a Roma

Rozen Corbel

Rozen Corbel

ROMA – Va in scena a Roma il teatrodanza di Rozen Corbel. L’artista e danzatrice francese, venerdì prossimo, 7 giugno, sarà protagonista de “Incontri con l’improvvisazione e la Composizione”, alle 20.15 presso La scatola dell’Arte Via dei Latini 28 a Roma in zona S.Lorenzo. Sul palcoscenico, insieme all’artista, ci sarà il musicista e percussionista Alberto Di Giacomo.

La Corbel sarà protagonista anche il 15 (17.30 – 20.30) ed il 16 giugno (14 – 17) con lo “Stage di danza contemporanea teatrodanza a Curethedance” a Ostia Antica in Via dei Romagnoli. “Lo stage si pone come obiettivo primario quello di far ri-acquistare ai partecipanti la consapevolezza del proprio corpo – spiega l’artista – Va precisato però che lo stesso è aperto a tutte le persone che hanno già iniziato un percorso di studio sul movimento e sulla danza più in generale”.

Per informazioni sullo spettacolo e lo stage visitate il sito: http://www.artintheworld.net/drupal/it/category/artists/choreographers/rozenn-corbel.

 

CHI E’ ROZEN CORBEL –

Un momento di ritrovo intorno all’arte dell’improvvisazione e della composizione, guidato dalla danzatrice, tra coreografie e performance.

La formazione della protagonista di questo spettacolo è legato indissolubilmente allo studio compiuto con Christine Gérard, pedagoga tra i maggiori esponenti in Francia del metodo Nikolais.

Dopo questa esperienza Rozen ha conseguito il Diploma di Stato per l’insegnamento della danza moderna e contemporanea.

Dopo aver approfondito le tecniche Nikolais come detto, Cunningham, contact e release, la stessa è stata protagonista sul palco di molti lavori di spessore.

E’ lei a firmare lo spettacolo organizzato da Cosmophonies e messo in scena all’Auditorium Massimo di Roma nel1997.

Ma la sequela di successi nel nostro Paese è davvero notevole e non si arresta certamente agli anni 90’.

La Corbel approccia anche al comico, accompagnando in scena, sempre nel ruolo di danzatrice, l’attrice comica Giuditta Cambieri allo Zelig di Milano, al Fellini e al teatro Vascello di Roma.

Torna poi negli anni 2000 al suo ruolo originario, quello appunto di coreografa centrando numerosi altri successi.

Nel 2011 decide di produrre “Differenze” e partecipa alla fiction Carabinieri per Canale5.

Inquadrare la Corbel ed il suo lavoro, non è cosa semplice.

Poliedrica per natura, possiamo solo dire che nei suoi differenti lavori, la Rozen elabora un linguaggio coreografico personalissimo che mira all’essenzialità del gesto corporeo mescolato ad una voce importante.

 

 

 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto