GAETA, FA IL BAGNO E MUORE
Vittima una studentessa

Shares
La spiaggia di Serapo

La spiaggia di Serapo

GAETA – Una ragazza originaria del Vietnam di 20 anni, studentessa all’università di Cassino, è annegata oggi pomeriggio sulla spiaggia di Serapo, a Gaeta. I fatti intorno alle 14 quando la giovane era entrata in acqua insieme ad altri ragazzi per fare un bagno, ma subito si è sentita male. Tra i primi a intervenire l’assistente dello stabilimento balneare, ma la situazione è sembrata subito molto grave. Su posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno tentato di rianimare la ragazza per la quale non c’è stato nulla da fare. Il bagnino ha avvertito un malore saputo del decesso. Sull’episodio è stata aperta un’indagine da Carabinieri e personale della Guardia costiera.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto