FORMIA, SCANDAGLIATI I FONDALI
Trovato ordigno

bombaFORMIA – E’ iniziata questa mattina alla banchina Vespucci di Formia l’attività di monitoraggio e bonifica dei fondali promossa dalla Guardia Costiera e dall’amministrazione comunale. Sul fondale immondizia di ogni genere: cavi di acciaio, polistirolo, persino un cassonetto dei rifiuti. Scandagliando i fondali, è spuntato fuori anche un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale, ancora attivo. L’attività è stata quindi interrotta. Il tratto di mare è stato delimitato ed interdetto al transito dei mezzi navali mentre dal quartier generale della Guardia Costiera partiva la segnalazione agli artificieri. Saranno loro ad operare il recupero e a far brillare l’ordigno.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto