ISOLA ECOLOGICA
Ora è discarica a cielo aperto

isola ecologica 20 agosto 2013LATINA SCALO – Torna alla ribalta l’ex Isola Ecologica di Latina Scalo. Dopo diverse segnalazioni l’amministrazione comunale ha deciso di chiudere la struttura di Via delle Industrie in attesa di poter riorganizzare al meglio il servizio. In sostituzione dell’Isola ecologica fissa di Latina Scalo, il comune di Latina, ha iniziato a sponsorizzare le Isole Itineranti ma il risultato di degrado sul luogo è peggiorato ancor di più.

“In questi giorni di agosto passando per Via delle Industrie è facile vedere uno stato di degrado evidente – afferma il consigliere comunale di Latina, Marco Fioravante -. Ci sono cumuli di immondizia in tutta la zona, davanti alla barra dell’isola e sul ciglio della strada. La scelta di chiudere interamente la struttura di Latina Scalo invece di migliorare la situazione non ha fatto altro che peggiorarla. Prima della chiusura, con l’addetto presente quotidianamente, almeno c’era una persona che monitorava la situazione e controllava i movimenti nelle ore diurne. Oggi, con lo spazio completamente abbandonato, la situazione di degrado è evidentemente peggiorata”.

La foto che si allega al comunicato è in riferimento al 20 di agosto. Ad oggi la situazione è quella descritta nell’immagine con i cumuli d’immondizia che lambiscono la carreggiata stradale.

“Mentre l’amministrazione comunale è impegnata a sponsorizzare, con comunicati stampa ed iniziative pubblicitarie, le guardie ecologiche – continua Marco fioravante – la città continua ad essere sporca e senza un preciso piano di manutenzione. Quel che serve alla città è un piano organico per la raccolta differenziata e per la gestione delle tre Isole Ecologiche (Monti Lepini – Chiesuola e Latina Scalo). Senza una pianificazione seria e senza un controllo continuo (con relative multe) la situazione molto difficilmente cambierà e la città continuerà ad essere sporca come lo è stata in questi ultimi anni”.   

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto