RAPINA ALLA BANCA D’ETRURIA
Arrestato Cristian De Lucia

rapinaLa Squadra Mobile di Latina ha arrestato questa mattina  Cristian De Lucia, 35 anni, per i reati di rapina e porto di arma comune da sparo. I fatti risalgono all’11 giugno 2013, quando un uomo armato di pistola e a volto scoperto, aveva rapinato la Banca dell’Etruria di corso Matteotti mentre un complice parzialmente travisato da un casco, rimaneva davanti  alla porta.

Il bottino della rapina ammontava a 4 mila euro. Dall’analisi delle immagini del circuito di video sorveglianza dell’istituto di credito, la Squadra Mobile è arrivata a Cristian  de Lucia  già noto per altre rapine analoghe. Attraverso i dati incrociati acquisiti dal tabulato telefonico, gli agenti hanno scoperto che quel giorno il 35enne si trovava proprio da quelle parti.

Sulla base dei gravi indizi raccolti, il gip del Tribunale di Latina Giuseppe De Robbio, ha emesso una ordinanza di custodia cautelare in carcere che è stata eseguita oggi. All’interno dell’abitazione dell’arrestato, sono stati trovati 9.500 euro in contanti, probabile provento di ulteriori episodi criminosi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto