“SCONTI SLEALI”
La Confcommercio chiede verifiche

libri-da-leggereLATINA – Il presidente dell’Ascom Confcommercio di Latina, Italo Di Cocco,  scrive al sindaco di Latina Giovanni Di Giorgi e all’assessore alle attività produttive Marco Picca, per la verifica del rispetto della legge 128 del 27.7.2011 (che regola la scontistica sui libri), da parte del gruppo Panorama – Latina. Gli conti, dentro i supermercati, per i libri di testo, arrivano al 20%, mentre la legge dice che  “E’ consentita la vendita (…) con uno sconto fino ad una percentuale massima del 15 per cento sul prezzo fissato”. La scontistica del 20% è consentita solo in caso di particolari manifestazioni.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto