SPACCIO DI STUPEFACENTI
Arrestata un’intera famiglia a Cisterna

DSC00109DSC00110DSC00115CISTERNA – Un’intera famiglia è stata arrestata dai Carabinieri a Cisterna per coltivazione e detenzione illecita di stupefacente. I militari hanno fermato padre e madre di 59 e 52 anni e il figlio di 33 per essere stati sorpresi mentre sfogliavano alcune piante di marijuana. In una perquisizione nel terreno, garage e pollaio sono state trovate 55 piante di canapa indiana alte 3 metri e mezzo per complessivi 190 chili e 4 chili 360 grammi della stessa sostanza già essiccata.
Gli arrestati sono stati ristretti presso la casa circondariale di Latina e Roma-Rebibbia.

ROCCAGORGA – A Roccagorga invece è stato arrestato un 46enne del posto trovato in possesso di una piaNta di canapa indiana coltivata sul balcone, 200 semi della stessa sostanza e 100 grammi di marijuana. L’arrestato è ora in attesa del rito direttissimo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto