CARCERI
Inizia la scuola anche per i detenuti

L'ingresso del penitenziario di Latina

L’ingresso del penitenziario di Latina

LATINA – La campanella dell’anno scolastico 2013/2014 è suonata anche per i detenuti/studenti delle scuole elementari, medie e superiori delle 14 carceri della Regione Lazio. Già da qualche giorno, infatti, sono cominciate le lezioni per i reclusi iscritti ai corsi scolastici. I detenuti coinvolti nelle attività scolastiche sono oltre 600, cui devono essere aggiunti tutti gli studenti che frequentano l’Università, in tutto più del 10% della popolazione detenuta nel Lazio.
L’avvio delle lezioni è una buona notizia per il Garante dei detenuti del Lazio Angiolo Marroni secondo cui, «l’istruzione è un elemento fondamentale per far crescere, in tutte queste persone, una vera e propria cultura della legalità che, poi, dovrebbe essere lo scopo principale del periodo di carcerazione. A Latina è stato avviato un corso di alfabetizzazione per sette detenuti tra cui 3 donne. Cinque le persone che frequentano la scuola media (tre donne), cui devono essere aggiunte altre sei persone 6 che frequentano ma non sono iscritte

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto