CASSA IN DEROGA
Firmato accordo integrativo in Regione

lavoro1LATINA – E’ STATO firmato un accordo integrativo territoriale tra Regione Lazio e parti sociali sugli ammortizzatori in deroga, grazie al quale è stato scongiurato il blocco delle autorizzazioni, e il conseguente licenziamento di migliaia di lavoratori in Cassa integrazione nella Regione Lazio. “Se il Governo non stanzierà nuovi fondi per la Cassa in deroga – spiega l’assessore regionale al Lavoro, Lucia Valente – le parti si impegnano a concordare tutte le soluzioni utili, quali permessi non retribuiti, aspettativa non retribuita, ferie, flessibilità d’orario ed altri istituti contrattuali, per evitare i licenziamenti derivanti dalla mancanza di fondi statali”. “Richiedo tuttavia con forza al Governo di finanziare la Cassa per evitare che i lavoratori, restino senza retribuzione – conclude Valente – per i mesi di novembre e dicembre 2013”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto