REGISTRO TUMORI, POCHI FONDI
Approvato studio in zone a rischio

Giuseppe Pannone

Giuseppe Pannone

LATINA – E’ stato ascoltato nei giorni scorsi in Commissione Tutela della Salute della Provincia di Latina, il direttore del Registro Tumori di Popolazione della Provincia di Latina, Fabio Pannozzo, che ha illustrato il lavoro svolto dal gruppo con tutte le rilevazioni effettuate negli ultimi anni. A causa della mancanza di fondi però non è stato possibile effettuare uno screening territoriale per alcune zone nelle quali si concentrano quantità elevate di agenti inquinanti, con particolare riferimento alle aree dove esistono le discariche e a quelle in prossimità delle due centrali nucleari. Giuseppe Pannone ha chiesto in Commissione la realizzazione di una ricerca epidemiologica sia nella zona delle centrali di Sabotino e Garigliano che nelle aree delle discariche di Penitro al sud e il comprensorio di Latina. In questa ultima area, in particolare, convivono oltre centrale nucleare, alle discariche e alle attività connesse, anche  zone interessate da inquinamento elettromagnetico e consistenti siti dismessi (Pozzi Ginori e Nexans) pieni di strutture con pannelli in amianto. La proposta è stata approvata e ora dovranno essere reperite le risorse.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto