SEQUESTRATO UN CHILO E MEZZO DI MARIJUANA
La finanza arresta padre e figlio

IMG_0996IMG_1029 1LATINA – La Guardia di finanza di Latina ha individuato, in località Ceriara di Priverno una coltivazione artigianale di marijuana creata da un pregiudicato inseme al figlio nel giardino di casa.

Ieri i militari hanno individuato un arbusto di canapa indiana già privo di foglie e quando i finanzieri di Terracina hanno iniziato la perquisizione il figlio 33enne ha provato a disfarsi dello stupefacente gettandolo dalla finestra. I finanzieri però, avevano già circondato l’abitazione. E’ bastato seguire le tracce dlle foglie per individuare la marijuana già essiccata, più di un chilo e mezzo oltre a 50 grammi di hashish. In un laboratorio adiacente l’abitazione i militari hanno scoperto una sorta di laboratorio per l’essiccazione dello stupefacente e il confezionamento delle dosi. Padre e figlio di 50 e 33 anni sono stati arrestati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto