SPACCIATORE VIOLENTO
Arrestato un marocchino a Terracina, è clandestino

Polizia

Polizia

TERRACINA –  Ieri pomeriggio la Polizia di Terracina ha arrestato un cittadino marocchino, di 43anni residente a Borgo Hermada e protagonista, di una rissa. L’uomo, da anni in Italia e destinatario di un rifiuto di permesso di soggiorno, è rimasto in Italia clandestinamente. Di natura violenta, oltre allo spaccio di stupefacenti e reati contro il patrimonio, tra i suoi precedenti annovera anche diversi episodi di rissa e violenza, e una denuncia per violenza sessuale in danno di minori attualmente oggetto di indagini da parte della Procura della Repubblica di Latina.Il 43enne è ora rinchiuso nel carcere di Latina.

Sempre ieri, la Squadra Volante ha denunciato un settantenne sorpreso alla guida di una vettura senza aver mai conseguito la patente; il veicolo era privo di copertura assicurativa e quindi è stato sequestrato. Denunciato anche il proprietario del veicolo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto