Andreoli, domenica l’ultima di campionato al Palabianchini

L'incontro alle ore 18 contro la Cmc Ravenna

Shares

volley genericaLATINA – La stagione regolare di A1 è giunta alle battute conclusive. Domenica, si gioca l’ultimo turno prima dei playoff dove accederanno, in due tabelloni, tutte e dodici le formazioni. L’Andreoli torna al Palabianchini per una gara di campionato dopo oltre un mese, lo fa alle 18 con la Cmc Ravenna. Chiuderà questa fase della stagione che avrà due seguiti: i playoff per il 5° posto ad iniziare dal 6 aprile con la gara a Latina (ritorno il 13 aprile) e soprattutto le finali di Challenger Cup con il Fenerbahçe la prima al Palabianchini mercoledì 26 marzo il ritorno a Istanbul sabato 29 marzo. Ravenna invece è ancora in corsa per i playoff scudetto, ma per centrare l’obiettivo dovrà superare Verona che ora la sopravanza di due punti. È allenata da Marco Bonitta che al termine della stagione riprenderà la guida della nazionale italiana femminile che la portò a vincere il Mondiale 2002. I romagnoli, dopo aver chiuso il girone di andata al penultimo posto con 10 punti e 3 vittorie, sono riusciti ad incrementare il proprio bottino, che oggi è di 23 punti, grazie ad altri cinque successi: 2-3 a Vibo e a Verona, 3-1 con Città di Castello, 3-0 con Cuneo e domenica superando a sorpresa Macerata al tiebreak. Il tecnico ravennate ha una rosa ampia dove può alternare i suoi atleti, contro Macerata ha schierato il francese Toniutti al palleggio e l’olandese Klapwijk opposto, Mengozzi e l’ex Cester centrali, il francese Tillie e lo sloveno Cebulj di banda con Bari libero. Dario Simoni potrebbe riproporre il sestetto schierato a Città di Castello con Sottile in regia e Starovic opposto, Gitto e Verhees centrali, Skrimov e Noda schiacciatori, Rossini libero con gli altri pronti a subentrare. Cinque i precedenti tra le due formazioni con un solo successo del Latina (anche se tutti molto combattuti e con solo cinque punti di differenza), mentre le due gare al PalaBianchini registrano sconfitte.

Peter Michalovic: “Abbiamo la doppia possibilità di chiude bene il campionato e fare una buona partita in prospettiva delle finali di Challanger Cup. L’andata fu una gara difficile, terminata al tiebreak, loro giocheranno per raggiunte l’obiettivo dei playoff e noi proveremo a fare la nostra gara”.

Matteo Paris: “Siamo concentrati nel finire bene il campionato per affrontare nel migliore dei modi la finale di Coppa, ci aspettiamo una gara dura dato che Ravenna viene per fare punti in funzione dei playoff. Stanno giocando una buona pallavolo, ma noi dobbiamo solo pensare a chiudere bene la stagione regolare in casa”.

Marco Bonitta: “La grande vittoria ottenuta contro Macerata ci ha consentito di prolungare fino all’ultimo turno della regular season la possibilità di agganciare i playoff. E’ chiaro che non dipenderà solo da noi, però, dal momento che la vittoria della CMC a Latina non basterebbe ad accedere ai playoff se Verona supererà Trento. Cercheremo di fare la nostra parte contro un’Andreoli che vorrà comunque mantenere alta la tensione in vista della finale di Challenge Cup, solo dopo aver ottenuto una vittoria tutt’altro che scontata ci preoccuperemo del risultato di Verona”.

TRE GIOVANI DELLA TOP VOLLEY SELEZIONATI-  Su indicazione dei selezionatori regionali Marco Di Eduardo e Francesco Antonazzo sono stati convocati Filippo Caputo e Gianni Valerio, atleti della Top Volley Andreoli Latina, all’allenamento di preparazione alla Selezione Regionale. Il raggruppamento di selezione si svolgerà lunedì 24 marzo a Roma presso la palestra Giulio Onesti dell’Acquacetosa. Mentre nello stesso giorno Simone D’Amico, della Top Volley, sarà impegnato nell’attività del Centro di qualificazione provinciale a Castro dei Volsci.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto