AUMENTI ALLA RIDA
Il Prefetto scrive alla Regione

Il Prefetto D'Acunto

Il Prefetto D’Acunto

LATINA – Il prefetto di Latina ha scritto alla Regione Lazio affinchè si interessi al più presto degli aumenti da parte della Rida di Aprilia per il trattamento dei rifiuti. Molto comuni pontini infatti, tra cui Latina, Sabaudia, Sezze, Pontinia, Priverno e Formia hanno deciso di fermare il conferimento all’impianto privato di lavorazione. Latina conferisce da qualche giorno a Colfelice. Il prefetto Antonio D’Anunto è intervenuto anche su richiesta dell’assessore Fabrizio Cirilli che da ieri aspetta una comunicazione da parte della Regione che, spiega, “dovrebbe dare delle direttive al Comune, oltre a regole per il privato ”, spiega l’assessore Cirilli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto