Rapina al tabaccaio Beghin, individuato il terzo uomo

E' un ragazzo di 23 anni che si è consegnato ai Carabinieri

Shares
Carabinieri

Carabinieri

APRILIA – E’ stato fermato il terzo uomo complice della rapina al tabaccaio Beghin ad Aprilia. Si tratta di un 23enne di Aprilia che era riuscito a fuggire. Il ragazzo si è presentato spontaneamente ai Carabinieri accompagnato dal suo avvocato, confessando il suo coinvolgimento nella rapina. L’auto utilizzata dai malviventi era stata rubata a Sora nei primi giorni di marzo.  La perquisizione eseguita nella stanza dell’hotel dove vive uno degli arrestati, Giovanni FIDA, ha permesso di trovare un paio di guanti come quelli trovati nell’auto, 2 taglierini, 2 rotoli di nastro nero ed una fotocamera.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto