Sequestro a Sabotino: interrogatori in Questura, la pista della prostituzione

Erano in tre, intorno alle 17. Sul posto è intervenuta la Squadra Mobile, che indaga

Shares

foto sparatoria

LATINA –  Puntano sulla pista della prostituzione le indagini della Squadra Mobile di Latina per risalire al commando che sabato pomeriggio ha rapito in via Alta a Borgo Sabotino Nicolas Giuroiu, un romeno di 28 anni, caricato a bordo su un’auto che ha speronato la Toyota che stava guidando. Il giovane è stato ferito, forse di striscio da un colpo di pistola ed è stato trascinato su un’altra vettura una Dacia risultata rubata a Sabaudia. L’ostaggio che è residente a Formello a poca distanza da Roma è un incensurato e non ha mai avuto alcun problema con la giustizia. A portare gli investigatori sulla pista della prostituzione è stato un trolley trovato nella vettura che era pieno di abiti da donna molto succinti. Oggi in Questura sono state interrogate diverse persone, tra cui i familiari del ragazzo. Le indagini sono orientate nella zona di Roma, dell’auto per il momento nessuna traccia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto