Primo maggio città di Latina, 10 anni con tanti artisti

Sul palco Big soul mama, Casalino, Brusco e Flaminio Maphia

Shares

maggioLATINA – Torna il Primo Maggio Città di Latina, l’evento che festeggia i dieci anni e che si terrà in Piazza del Popolo dalle prime ore della mattina fino a mezzanotte. L‘evento è nato da un’idea di Simona Petrucci e Gian Luca Perez con il supporto e l’aiuto del sindaco Giovanni Di Giorgi, all’epoca assessore.

ASCOLTA SIMONA PETRUCCI

Simona

Per l’occasione lo staff sta preparando un programma per tutti i gusti che sarà dedicato soprattutto agli artisti del territorio. Molto spazio sarà dato alle band emergenti provenienti da tutta Italia, selezionate tramite un concorso sul web.

PROGRAMMA – La manifestazione prenderà il via già la mattina con una passeggiata al centro della città organizzata con Cesare Bruni. Nel primo pomeriggio l’intrattenimento sarà dedicato ai bambini con lo spettacolo “Piccole Stelle Cantano”, composto da giovanissimi talenti e giunto ormai alla terza edizione. Per tutto il pomeriggio si alterneranno sul palco più di venti band ed artisti, tutti con brani inediti. Presenti sul palco del concertone i Big Soul Mama, storico coro gospel della città diretto da Roberto del Monte. Altro autore sul palco Roberto Casalino, noto ai più per aver firmato le hit di Nina Zilli, Giusy Ferreri, Alessandra Amoroso, Emma e tanti altri. Non poteva mancare Brusco, l’artista reggae romano, che partecipa al primi magio di Latina dal 2010. Flaminio Maphia, non solo un gruppo rap ma anche padri fondatori della scena hip hop Italiana: per la prima volta in assoluto si esibiranno in Piazza del Popolo a Latina .

Prevista anche l’esibizione di Scuola Modulo Latina di Laura e Shake (Modulo Project). Vari i riconoscimenti che verranno consegnati sul palco: tra questi spicca il Riconoscimento “Nino Cepollaro”, dedicato agli artisti di Latina che, attraverso la propria arte, ci rendono grandi ed orgogliosi in tutto il mondo. Quest’anno non poteva mancare l’invito a Stefano Dubay, giovane latinense vincitore dell’Oscar per le animazioni di “Frozen”, film Walt Disney. Presente anche Luca Scalia, il ragazzo di Latina che già da qualche anno realizza per la Universal Music e non solo le più popolari copertine degli ultimi dischi in uscita. Nel corso della serata un ulteriore riconoscimento andrà a White, di Gianmario Stuppello, giovane stilista già presente con il suo brand in oltre cento boutique in Italia e all’estero: per l’occasione White vestirà il nostro STAFF d’assalto con capi d’abbigliamento personalizzati. Un omaggio particolare al punk-autore pontino Chiazzetta, che da sempre collabora all’evento su ogni sfaccettatura artistica.

Verrà inoltre presentata la nuova versione di iLatina 2.0, la prima e unica applicazione smartphone della città con già 15.000 download all’attivo. L’applicazione, dedicata a cittadini e turisti, ha l’obiettivo di rivalorizzare il territorio e le sue aziende, offrendo informazioni utili su eventi, news, locali e luoghi da vistare. Nelle vesti di presentatore, come da consuetudine, Giovanni Zappalà.

Collaboratori e Ringraziamenti

Sono molte le realtà, gli sponsor e le personalità che collaborano con lo staff per la riuscita di un tale evento. Una menzione importante va a Rino Polverino del 24 Twenty Four, storico partner che ogni anno fornisce un enorme supporto all’iniziativa e che conosce l’evento meglio di chiunque altro avendo abbracciato la causa sin dalla prima edizione nel 2005. Si ringrazia inoltre la famiglia Andreoli per Euronics con il fondamentale impegno di Andrea Zago e Gianrio Falivene. Immancabile la collaborazione con Fabio D’Achille, ideatore della rassegna d’arte contemporanea M.A.D., attivissima realtà che diffonde l’arte in maniera non convenzionale nella provincia tramite eventi e mostre. Dietro le quinte, invece, ci sarà RedBull, che sceglie ancora una volta Latina e Piazza del Popolo per promuovere il proprio brand: RedBull allestirà il backstage per gli artisti e sarà presente sul palco per metterci le ali.

Il Primo Maggio, quest’anno come nelle precedenti edizioni, potrà svolgersi solo grazie ai sacrifici degli organizzatori e all’aiuto degli sponsor presenti sulla comunicazione ufficiale nonostante la devastante crisi economica. Gli sponsor continuano ad investire affinché l’evento resti in un momento in cui diventa fondamentale essere presenti e fare informazione, dato che diventa sempre più difficile organizzare iniziative di questo genere.

Come sempre, Il Primo Maggio Città di Latina sarà anche un’occasione per passare insieme una giornata importante all’insegna della musica, dello spettacolo e del divertimento. Un ulteriore segno per dire che ci siamo, ci siamo ancora per celebrare i diritti di chi lavora e di chi, ormai, si vede negata questa possibilità.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto