ASCOLTA RADIO LUNA ASCOLTA RADIO IMMAGINE ASCOLTA RADIO LATINA  

Minore di Al Karama denuncia pestaggio, indagine interna in Questura

I fatti sarebbero avvenuti a Borgo Bainsizza tra il 24 e il 25 aprile

BORGO BAINSIZZA – La Questura ha disposto una indagine interna e un fascicolo è stato aperto in Procura, questura dopo la denuncia arrivata da un ragazzino rom residente al centro Al Karama di Borgo Bainsizza. La notizia è stata pubblica oggi da ilfattoquotidiano.it secondo il quale il giovane avrebbe raccontato di aver subito un’aggressione nella notte tra il 24 e il 25 aprile da un gruppo di 15 persone, con la partecipazione di tre agenti della polizia. Sarebbero volati schiaffi, pugni e calci. La deposizione protetta è stata raccolta in Questura che avrebbe già avviato un’indagine. Oltre al ragazzino quindicenne sarebbero coinvolti anche due suoi amici con i quali avrebbe passato la serata. Secondo il racconto fornito dallo stesso ragazzo al sito di informazione la macchina sulla quale viaggiavano avrebbe avuto un guasto che li ha costretti a fermarsi davanti a un bar, ma il gruppo di italiani li avrebbe aggredito accusandoli di voler rubare nel bar. Il pestaggio, secondo uno dei ragazzi, è durato una decina di minuti. Al vaglio della Questura la veridicità del racconto, da capire se effettivamente l’auto si era fermata o se invece i tre erano intenti a mettere a segno il furto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto