Truffa all’Unione Europea, arrestati tre imprenditori pontini

Nel mirino della Guardia di Finanza la società che opera nel settore dei carburanti

guardia-di-finanza_macchinaLATINA – Tre imprenditori pontini titolari della società Ilsap con sede a Latina e stabilimento a Lamezia Terme, sono stati arrestati dalla Guardia di finanza di Catanzaro per truffa all’Unione europea e allo Stato, falsità ideologiche e abuso d’ufficio. Si tratta dei tre fratelli  Martena, che operano nel settore della produzione di carburanti. I finanzieri hanno sequestrati conti correnti, quote societarie e fabbricati per un valore complessivo di 11 milioni di euro. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal Gip del Tribunale di Velletri. Coinvolti nell’inchiesta anche un consulente della società e un professore universitario di Napoli.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto