Sfida al Palasassi per la Benacquista Latina Basket

Domenica la partita contro la Bawer Matera

(Foto a cura di Sonia Simoneschi)

(Foto a cura di Sonia Simoneschi)

LATINA – Domenica 28 dicembre alle ore 18:00, la Benacquista Assicurazioni Latina Basket affronterà la Bawer Matera al PalaSassi, mandando in scena la quattordicesima giornata del campionato di A2 Silver e l’ultima sfida del 2014. Si tratterà di una partita molto delicata per entrambe le formazioni: i lucani stanno attraversando un momento difficile, in quanto reduci da sei sconfitte di fila, nonché dall’avvicendamento sulla panchina tra coach Di Lorenzo e coach Bianchi, mentre i nerazzurri si trovano di fronte alla prima trasferta della gestione di coach Bartocci, che proverà a dare continuità a quanto mostrato in occasione della gara del turno precedente. La Bawer avrà, sicuramente, una grande voglia di rivalsa e la ferma volontà di riscattarsi di fronte al proprio pubblico e giocherà, quindi, con grande aggressività e tenacia per riuscire a far proprio il risultato. I pontini, dal canto loro, sulla scia della bella prestazione di domenica scorsa contro Roseto, cercheranno di mantenere alto il livello di energia e scenderanno in campo consapevoli di trovare un ambiente caldo ed un avversario agguerrito, ma pronti a dare il massimo per continuare a scalare la classifica alla volta di posizioni migliori. Le due compagini, infatti, si trovano entrambe a quota 8 punti in classifica ed il match riveste carattere di elevata importanza trattandosi di una sfida salvezza.

BARTOCCI  – Nel proseguire gli allenamenti anche nel periodo festivo, fermandosi soltanto per un paio di giorni, il nuovo tecnico nerazzurro Maurizio Bartocci è contento di come stanno rispondendo i ragazzi anche nel lavoro svolto in palestra: «Stiamo proseguendo nel nostro programma di allenamento con grande intensità ed il nostro obiettivo sarà lo stesso di domenica scorsa, scendere in campo con grande energia e serenità. Ognuno dei giocatori sarà chiamato a dare quel qualcosa in più che permetta alla squadra di poter contrastare il gioco avversario e far valere le proprie peculiarità. Nessuna sfida è semplice, soprattutto quando si affrontano squadre che lottano per guadagnare punti preziosi – prosegue il tecnico – Matera, infatti, dopo due trasferte impegnative, oltre ad una serie di risultati non brillanti,  vorrà riscattarsi davanti ai propri tifosi. Noi punteremo a giocare di gruppo dando il meglio di noi stessi. Ci troveremo di fronte sicuramente un ambiente caldo ed una squadra pronta a lottare su ogni pallone, dovremo essere bravi a restare lucidi ed a giocare con tranquillità».

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto