Spaccia ai domiciliari, finisce in carcere

Ascoltato l'uomo arrestato dai carabinieri, il gip convalida

tribunale LatinaLATINA- Resta in carcere Antonio Peluso, il 34enne di Latina che mentre si trovava agli arresti domiciliari spacciava. L’indagato è stato arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri con cinquanta grammi di cocaina a casa. Oggi si è svolto l’interrogatorio davanti al gip Cario che ha convalidato l’arresto e ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. L’indagato si è difeso sostenendo che la sostanza stupefacente era per uso personale, Peluso era stato sorpreso dai carabinieri dagli uomini del Comando Provinciale di Latina mentre cedeva alcune dosi ad un consumatore.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto