urbanistica

Edilizia pubblica, il piano in commissione urbanistica

La discussione è stata avviata oggi

Aula-consiliare-1LATINA – “L’amministrazione di Latina, con delibera di Giunta, aveva affidato a dei costruttori privati delle aree che sarebbero dovute essere assegnate delle Cooperative per l’edilizia residenziale pubblica. Il Partito Democratico ha portato il problema in Commissione Urbanisticae ora dovrà iniziare un dibattito sui criteri e sulla futura strategia di sviluppo della città.
“Sono mesi che pretendiamo chiarezza su questi affidamenti – afferma Marco Fioravante -. La maggioranza è sempre stata restia a dare spiegazioni e a rendere pubbliche le decisioni. Il ricorso al TAR da parte delle stesse Cooperative ha dato un’ulteriore spinta alla nostra esigenza di chiarezza. Con la Commissione Urbanistica di questa mattina abbiamo dato inizio ad un percorso di trasparenza affinché si possa arrivare ad una soluzione di questa ennesima vicenda  piana di ombre”.
“Le Cooperative – concludono i componenti della commissione Urbanistica – nel loro ricorso hanno espresso le nostre stesse esigenze: il criterio di assegnazione delle aree va rivisto. Un criterio che ha favorito i costruttori, primi assegnatari delle aree disponibili, a scapito delle stesse  cooperative che otterranno i loro spazi successivamente. Più volte, il primo cittadino, ha ribadito la volontà di dare spazio all’edilizia residenziale pubblica. A parole queste sono le sue intenzioni ma i fatti dimostrano il contrario. Adesso, con le carte i mano, si inizierà a parlare chiaro, nelle Commissioni preposte e davanti ai cittadini”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto