cronaca

Minorenne e stalker, arrestato un giovanissimo di Sabaudia

Terribile avventura per una ragazza di neanche 18 anni

carabinieri notteSABAUDIA – I Carabinieri di Sabaudia hanno arrestato un giovane minorenne accusato di atti persecutori nei confronti della ex fidanzatina. Il giovane la pedinava arrivando anche ad aspettarla sotto casa e fuori la scuola. Per questo la ragazza lo ha denunciato. Ora il minore è stato associato all’istituto penitenziario per minorenni di Roma Casal del Marmo.

FATTI – I fatti risalgono al 2013 quando la giovane ha deciso di rompere il fidanzamento, ma lui non se ne era fatto una ragione e aveva primi iniziato inviandole centinaia di messaggi e telefonate. A nulla sono servite le richieste dei genitori di lei di smetterla e le denunce presentate ai Carabinieri, il ragazzo anzi si è ancora più indispettito e ha iniziato con le minacce e gli appostamenti sotto casa, fino all’arresto avvenuto ieri.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto