sanita'

Grande mobilitazione a Fondi in difesa dell’ospedale

Gli operatori del Mof hanno incrociato le braccia, gli studenti hanno organizzato un flash mob

L'ospedale San Giovanni di dio di Fondi

L’ospedale San Giovanni di dio di Fondi

FONDI – Grande mobilitazione a Fondi in difesa dell’ospedale “San Giovanni di Dio”. Operatori del Mof a braccia conserte e negozi chiusi oltre al corteo di 1000 persone a bordo di 18 pullman partito alla volta della Regione Lazio per consegnare la petizione indetta nelle scorse settimane al governatore Nicola Zingaretti, una protesta pacifica e ordinata ha invaso le vie della città. Gli studenti delle tre scuole superiori, hanno protestato con cori e striscioni, nonostante il disappunto espresso dal dirigente scolastico nonchè candidato sindaco del Pd Mario Fiorillo. Proprio gli studenti hanno organizzato anche un flash mob.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto