sociale

A lezione di tutela con i Carabinieri

I Militari al centro anziani di Priverno

carabinieri-51

PRIVERNO – Questa mattina nella sede del centro anziani di Priverno, il Comandante della Compagnia di Terracina, Margherita Anzini,  insieme al Comandante della locale Stazione, Antonio Calabresi,  ha tenuto una conferenza alla presenza di circa 40 soci, nel corso della quale gli anziani sono stati ragguagliati sui comportamenti da tenere per non diventare vittime di reati.
In particolare, sono stati dati dei consigli pratici su difendersi da imbroglioni e imbonitori senza scrupoli che approfittano della debolezza delle persone sole e di una certa età per commettere truffe e furti ai loro danni.

Tra questi: non fare entrare sconosciuti in casa anche nei casi in cui si presentano come avvocati, medici dell’Inps, dipendenti di Enti Pubblici inviati a riscuotere pagamenti di bollette o perfezionare contratti; comunicare subito alle forze di polizia l’aggirarsi di persone o automobili sospette nei dintorni e denunciare subito il fatto se si è stati vittime.
Grande è stato l’entusiasmo espresso dai presenti nei confronti delle tematiche affrontate, così come alte sono state l’attenzione e la partecipazione dimostrate attraverso le numerose domande.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto

CHIUDI IN BASSO A DESTRA