cronaca

Incidente sul lavoro a Tor Tre Ponti, operaio perde il braccio

Gli ispettori della Asl hanno sequestrato i macchinari alla Sei-Elfer

eliambulanzaTOR TRE PONTI – Ha perso un braccio mentre era al lavoro ieri pomeriggio all’azienda Sei – Elfer di Tor Tre Ponti, azienda che si occupa della produzione di materiale per l’armamento ferroviario. L’uomo ha tentato di bloccare il carico che cadeva mettendo il braccio davanti alla macchina di lavorazione del ferro, scrive questa mattina il quotidiano Il Messaggero di Latina. L’operaio, un uomo di 40 anni originario di Fondi, stava trasportando con il carrello il macchinario quando questo si è inclinato. La prima ipotesi è che la strada fosse sconnessa e che questo abbia causato dei problemi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i sanitari del 118, l’uomo è stato elistrasportato a Roma, dove si trova ricoverato al San Camillo e dove è stato operato d’urgenza. Il muletto e il macchinario sono stati sequestrati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto