politica

Università, energia e fondi europei: Zingaretti a Latina guarda al futuro

Il presidente della Regione presenta gli obiettivi fino al 2020

IMG_6386

LATINA –  Università, efficientamento energetico e fondi europei, sono questi i temi trattati dal Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in visita a Latina.

ASCOLTA

Insieme al candidato del Pd Enrico Forte ha presentato il punto Porta Futuro Università dedicato ai laureati e laureandi per aprire un ponte tra studio e lavoro. “Uno sportello dedicato anche a persone che non studiano più, perchè vogliamo far capire tutto quello che stiamo mettendo in campo proprio per il mondo del lavoro. Al Palabianchini il presidente ha invece visitato gli interventi finanziamenti dalla Regione per l’efficientamento energetico. Un investimento totale di 800 mila euro che consentirà un risparmio economico per le casse pubbliche di circa 68mila euro l’anno e una riduzione di 39.750 kg annui di CO2. E’ stato infatti realizzato un impianto fotovoltaico sulla copertura del palazzetto, l’impianto è costituito da 200 pannelli per una superficie di oltre 330 mq. Installati anche 25 pannelli solari sopra gli spogliatoi per la produzione di acqua calda. Sono stati inoltre sostituiti gli infissi esterni e delle pareti vetrate con finestre in alluminio per mantenere il calore.

Il presidente della Regione ha poi parlato di Fondi europei ai sindaci del Comuni pontini presso la Prefettura di Latina. “Ora dobbiamo ricollocare il Lazio – ha detto Zingaretti – nella sua naturale dimensione europea e proporci come canale di comunicazione tra l’Europa e i territori, programmando lo sviluppo con le istituzioni locali”. Dal 2007 al 2013 nella provincia di Latina, grazie ai fondi europei sono arrivati 144 milioni di euro che sono andati a finanziare oltre 3.500 progetti. La nuova programmazione unitaria 2014 2020 prevede 45 azioni cardine per 3,3 milioni di euro. Negli obiettivi figurano per la provincia di Latina: nuove case della salute, edilizia sanitaria, sostegno ai teatri, manutenzione strade, edilizia scolastica.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto