economia

Consumi a Latina, la città che paga a rate. Al primo posto in Italia

Lo dice Il Sole 24ore. Il tasso di crescita a Latina, per il 2016, è del 36,3%

soldi.jpg_415368877

LATINA – Aumentano le richieste di prestiti per le famiglie italiane. A dirlo è il Sole 24ore che stila la classifica delle città italiane in cui si fa più richiesta di finanziamenti, a breve e lungo periodo. Latina è la prima provincia italiana per richieste arrivate nei primi due mesi del 2016 con un tasso di crescita del 36,3%, subito seguita da Frosinone al 35,8%.

Il punto di svolta, secondo il quotidiano di economia, è il consolidamento di una dinamica positiva inziata nel 2014 caratterizzata da una maggiore pianificazione delle spese familiari e, nella scelta degli acquisti, dalla preferenza per i beni durevoli. Si acquistano di più, infatti, servizi come elettrodomestici, mobili, auto. Questo balzo in avanti è il più importante da quando il sistema di informazioni creditizie di Crif ha iniziato a monitorare la domanda di credito delle famiglie.

A Latina in particolare, si è assistito a una vera e propria corsa ai finanziamenti. in genere l’importo richiesto non supera i 5 mila euro nel 50% dei casi, nel 21% resta tra i 5 e i 10 mila euro. L’importo medio richiesto a Latina è di 4.661 euro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto