cronaca

Ordine e sicurezza, incontro in Prefettura. Attenzionati i casi del Circeo e della zona pub

In vista delle feste aumentati i servizi di controllo

proiettili lato spiaggiaLATINA – Si è tenuta questa mattina in Prefettura a Latina una riunione di coordinamento delle forze di Polizia, al quale è stato invitato il sindaco di San Felice Circeo, per esaminare l’episodio avvenuto domenica notte in viale Europa, sul lungomare, quando zio e nipoti sono stati gambizzati fuori da un locale. La riunione è servita anche per analizzare l’andamento della criminalità sul territorio provinciale. Nel corso del 2015 e nei primi mesi del 2016 si registra un decremento dei reati rispetto al 2014, si legge nella nota della Prefettura e in particolare gli spari a San Felice Circeo, non solo collegabili a un contesto di criminalità radicata sul territorio. Il Prefetto Pierluigi Faloni ha disposto comunque un rafforzamento dei servizi di prevenzione in vista delle festività pasquali.
Approfondita, nel corso della riunione, anche la situazione della zona pub di Latina e il prefetto ha disposto l’intensificazione dei controlli e servizi mirati da parte delle forze dell’ordine.
STRADE – Nella stessa giornata si è svolto in Prefettura un incontro urgente a seguito delle criticità segnalate ieri dalle forze di Polizia in merito agli interventi di pronto ripristino richiesti sulle strade regionali a causa della dismissione, da parte della Provincia, delle operazioni di manutenzione ordinaria, ora riassirbite alla Regione. Il prefetto ha precisato che è in corso di definizione la convezione tra i due Enti per la prosecuzione delle attività di manutezione. La Provincia, nel frattempo, provvederà all’esecuzione degli interventi di pronto ripristino segnalati dalle forze di Polizia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto