cronaca

Operazione Just Married, in tre in silenzio davanti al Gip

Nelle prossime ore saranno ascoltati anche gli altri arrestati

IMG_7839LATINA – Sono stati interrogati oggi dal Gip Mara Mattioli e si sono avvalsi della facoltà di non rispondere tre degli undici arrestati dalla Mobile di Latina nell’operazione Just Married. Sono accusati di aver combinato matrimoni falsi per procurare permessi di soggiorno. Nelle prossime ore saranno ascoltati anche gli altri arrestati in carcere, mercoledì sarà la volta di chi si trova ai domiciliari.

L’operazione della Squadra Mobile ha permesso di sgominare due bande di marocchini ed egiziani che favorivano l’immigrazione clandestina. Le indagini sono scattate dopo la denuncia di una ragazza marocchina che era stata sequestrata e violentata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto