crinaca

Chiama il 113 prima di tentare il suicidio, donna salvata dalla Polizia

La giovane si trovava a Terracina

polizia fuori dal comuneTERRACINA – Gli agenti del commissariato di Terracina ha rintracciato una giovane donna che poco prima aveva minacciato il suicidio al centralino. Subito sono partite le operazioni per identificare e rintracciare la donna. Gli Agenti sono arrivati a un indirizzo e hanno fatto squillare il telefono, quindi sono entrati grazie alla disponibilità della donna che intanto sembrava essersi calmata anche se in stato confusionale. All’interno di una cameretta gli agenti hanno trovato dei farmaci psichiatrici insieme ad alcolici, che la donna aveva assunto per stordirsi e tagliarsi le vene. I poliziotti hanno aspettato l’arrivo del 118 cercando di far parlare la donna che però ha afferrato un coltello da cucina che ha poi brandito contro un agente, l’intervento del collega ha evitato il peggio. Tra le possibili cause emergono la solitudine e la depressione di cui la donna ha espressamente riferito.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto