scafisti

Favoreggiamento dell’immigrazione, arrestato Aboubakar Isman

Operazione della Polizia di Formia

polizia formiaFORMIA – La Polizia di Formia ha identificato e arrestato ABOUBAKAR Isman, 23 anni, del Sudan, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Da giorni gli agenti erano sulle tracce dell’uomo, denunciato da due ospiti del centro di accoglienza, di essere il loro aguzzino in Libia ed in particolare di essere colui che effettuava il trasporto dei migranti verso le coste italiane in qualità di scafista.

Le testimonianze delle vittime del sudanese hanno permesso di scoprire che ABOUBAKAR li aveva rapiti in Libia e dopo averle sottoposte a mille angherie ed ottenuto un riscatto dai loro familiari, le ha imbarcate su di un natante di fortuna, insieme ad altre centinaia di persone, che avevano pagato per essere condotte sulle costa italiana. Durante la traversata ABOUBAKAR Isman, è fuggito una volta intervenute le navi di soccorso.

I riscontri investigativi hanno trovato riscontro nelle dichiarazioni rese dai due testi, permettendo il fermo di ABOUBAKAR Isman, accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Il P.M. i turno ha disposto l’accompagnamento dell’ ABOUBAKAR presso la Casa Circondariale di Cassino.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto