latina

Estorsione ai danni di un coetaneo, arrestato Cristian Morelli

La vittima è stata più volte minacciata e picchiata

morelliLATINA – La squadra Mobile di Latina ha arrestato in flagranza per estorsione consumata di Cristian Morelli, 28 anni, fratello di Angelo, arrestato sempre dalla Mobile nell’indagine Don’t Touch.
Cristian Morelli è stato colto in flagranza mentre riceveva il pagamento di 500 euro, estorti a un suo conoscente. L’estorsione ormai durava da alcuni mesi, nel corso dei quali la vittima aveva pagato per un importo di oltre mille Euro, subendo esplicite minacce in pubblico e ripetute percosse.
Gli investigatori, in abiti civili, nascosti in una zona vicina alla Pontina dove è avvenuto lo scambio, dopo la consegna del denaro da parte della vittima sono intervenuti arrestando il 28enne che ora si trova in carcere a Latina.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Alto