roma 2024

I sindaci dei capoluoghi del Lazio uniti per dire “Sì” alle Olimpiadi

E Coletta incontra Malagò

incontro-sidaci-olimpiadi

LATINA – “E’ stato un momento importante la cui finalità è riaprire un tavolo per discutere in maniera costruttiva e condivisa dell’opportunità di ospitare i prossimi Giochi olimpici, nel rispetto delle decisioni prese da Virginia Raggi”. Così il Sindaco Damiano Coletta a margine della conferenza stampa di questa mattina durante la quale i Sindaci delle quattro città capoluogo del Lazio hanno presentato il documento congiunto indirizzato al Presidente del Coni, al Primo cittadino e ai consiglieri del Comune di Roma prodotto perché il parere contrario della Raggi non chiuda definitivamente il capitolo Olimpiadi.
“Questa non è un’operazione contro, ma un tentativo pro che punta a trovare una strada in cui si ponga al centro dell’evento Roma Capitale, non Roma come Comune. Confidiamo nella possibilità che anche attraverso il Governo e il Coni si possa riuscire ad individuare una soluzione che ci permetta di cogliere quella che riteniamo essere un’opportunità, pur nel rispetto delle scelte operate dal sindaco di Roma”.

Subito dopo la conferenza il sindaco di Latina è partito alla volta del Foro Italico dove, oggi pomeriggio, ha incontrato il presidente del Coni Giovanni Malagò: “Il Presidente ha condiviso e apprezzato l’iniziativa congiunta delle città capoluogo del Lazio per le Olimpiadi di Roma Capitale 2024. Per parte nostra, come Sindaci, abbiamo fatto tutto quello che dovevamo. Non resta che aspettare nuovi riscontri con la speranza di poterci sedere intorno ad un tavolo con il Sindaco di Roma e le atri parti in causa, così come richiesto nel documento.
Al numero uno del Coni Coletta ha illustrato i lavori della conferenza stampa e quelli che hanno portato alla stesura del documento pro Giochi Olimpici. Malagò ha preso atto dell’operazione esprimendo il proprio apprezzamento. L’occasione è stata buona anche per parlare della situazione dello sport a Latina: «In particolare – racconta Coletta – ho fatto presente a Malagò la realtà dell’associazionismo sportivo, le numerose società dilettantistiche che si muovono sul fronte dello sport, alcuni dei progetti che l’Amministrazione comunale intende promuovere in quest’ambito. Temi su cui si tornerà a discutere con più attenzione prossimamente, come d’accordo col Presidente”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In Alto